10 cibi per capelli e unghie più forti

di Redazione Commenta

Spread the love

È tanto importante prendersi cura del proprio corpo dall’interno quanto lo è dall’esterno. Non parliamo solo della pelle, ma anche la salute e la bellezza di unghie e capelli è data da una dieta nutriente.

Sia i capelli che le unghie sono composti da cheratina e quindi le sostanze nutrienti che aiutano l’uno aiutano anche l’altro. Prepariamoci quindi a dire addio a unghie e capelli fragili partendo dalla tavola.

Ecco i 10 cibi per avere capelli e unghie più forti:

1) Proteine del latte

I capelli hanno bisogno di proteine per produrre la cheratina, sono queste che rendono i capelli forti. Se i capelli non ricevono abbastanza proteine si può incorrere nella perdita e caduta di questi. Meglio aggiungere delle proteine del latte al vostro frullato mattutino per esempio. Inoltre queste aiutano anche a tenere a bada l’appetito.

2) Carne rossa

Una succosa bistecca non solo è ricca di proteine ma anche di ferro, un altro elemento utile per la salute di unghie e capelli. Una carenza di ferro è visibile anche nelle persone con capelli fragili e sottili o con unghie ricurve. Ciò non significa che bisogna mangiare carne rossa tutti i giorni, perché poi si potrebbe incorrere in altri tipi di problemi. Ma una volta alla settimana ci si può concedere un bel taglio magro di manzo.

3) Mirtilli

Gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule del corpo dai radicali liberi. Con questo intendiamo dire che anche le cellule di unghie e capelli vengono protette se si assumono antiossidanti e i mirtilli sono fra i frutti con le maggiori proprietà antiossidanti.

Leggi anche 10 cibi per capelli e unghie più forti (II)

Photo Credits |BLACKDAY/ Shutterstock

Photo Credits |HLPhoto/ Shutterstock

Photo Credits |Anna Moskvina/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>