Come preparare il latte di farro in casa

di Pina Commenta

State pensando che l’ideale per voi sarebbe un latte vegetale? Non sapete quale scegliere? E se lo faceste in casa in modo semplice e veloce? Se la risposta a queste domande è sì, allora siete nel posto giusto. Potete infatti preparare con facilità un latte non di origine animale, salutare ed energetico utilizzando il farro.

Questo latte, completamente derivante dal cereale, ha praticamente un contenuto di grassi nullo, è ricco di fibre e sali minerali, quindi è fonte di fosforo, magnesio e potassio.

Insomma un’ottima bevanda che potrete realizzare a casa vostra seguendo dei semplici passaggi.

Gli ingredienti sono: 100 gr. di farro decorticato bio, 1 pezzo di alga Kombu, 1 litro d’acqua, 2 cucchiai di sciroppo d’acero e un pizzico di sale.

Il procedimento prevede che il farro decorticato venga ammollato in acqua per almeno 6 ore. Nel caso in cui vogliate scegliere il farro perlato non dovrete tenerlo in ammollo.

Passate queste ore, sciacquate bene il farro e portate a bollore il litro d’acqua e cuocete il farro per 60 minuti, aggiungendovi un pezzo di alga Kombu e un pizzico di sale. Se avrete scelto il farro perlato la cottura sarà allora di 30 minuti. Inoltre si sceglie di utilizzare dell’alga Kombu in quanto contiene un esaltatore di sapidità.

A questo punto si può utilizzare un mixer ad immersione per frullare il farro nella sua acqua di cottura. Al termine di questo otterremo un composto più o meno denso a seconda dei gusti, da filtrare con un colino su cui avremo poggiato un canovaccio pulito. Filtriamo tutto in una ciotola in cui ci ritroveremo del liquido. Quello sarà il nostro latte. Il latte di farro può essere addolcito con dello sciroppo d’acero, ad esempio. Si conserva in frigo per due giorni ma può essere anche congelato o pastorizzato.

Photo Credits |Valentyn Volkov/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>