I rimedi della nonna per curare l’anemia

di Pina Commenta

L’anemia è una patologia caratterizzata dalla diminuzione della quantità di emoglobina presente nel sangue o di ematocrito.

L’emoglobina è la proteina presente nei globuli rossi che ha il compito di trasportare l’ossigeno dai polmoni a tutte le cellule dei tessuti durante i processi vitali del nostro organismo. I consigli del medico e una giusta alimentazione potranno consentirci di tenere a bada il problema. Esistono inoltre dei rimedi naturali.

Vogliamo quindi di seguito proporvi dei rimedi della nonna, o meglio, gli infusi della nonna, che meglio possono curare l’anemia.

Infuso di camomilla e iperico

Questo infuso si realizza mescolando 3 dita di ogni erba di camomilla e iperico con un pizzico di foglie d’assenzio. Si mette tutto in un pentolino dove avrete messo a bollire mezzo litro d’acqua e si lascia in infusione. Filtrate il tutto e bevete. La camomilla ha proprietà sedative, calmanti e ipoglicemizzanti. Anche l’iperico ha queste proprietà e in più ha un effetto antidepressivo.

Infuso di ortica bianca

Le foglie di ortica possono essere fresche o essiccate, nel primo vi basterà versare dell’acqua bollente su tre foglie e lasciare in infusione per 5 minuti. Nel secondo caso è bene usare un paio di cucchiaini di erbe lasciando in infusione in acqua bollente per circa 10 minuti. L’ortica contiene  i flavonoidi, sostanze in grado di proteggere i capillari e i vasi sanguigni, ha poi una forte base di minerali e proprietà antidiabetiche e antireumatiche.

Infuso di melissa

Lasciare in infusione circa 10 gr. di melissa in un litro d’acqua bollente. Come per i precedenti infusi, l’ideale è due o tre tazze al giorno. La melissa ha proprietà antispasmodiche, antinfiammatorie, carminative, rilassanti e antivirali.

Trovi altri rimedi della nonna qui.

Photo Credits |RomanenkoAlexey/ Shutterstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>