Come sgonfiare la pancia con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

La pancia gonfia è un problema che può riguardare molte persone. Si sa che le corrette abitudini alimentari e il movimento mirato possono rappresentare la risoluzione del disturbo. Ma a volte urge un rimedio last minute.

Vediamo quindi quali sono i rimedi della nonna più efficaci per sgonfiare la pancia.

Bere acqua

Spesso il gonfiore addominale è dovuto alla ritenzione idrica. Nulla di meglio quindi che bere molta acqua per eliminare i liquidi in eccesso. Anche quando si pensa di non avere sete, bisogna bere lo stesso, questo vi aiuterà a depurarvi e a migliorare il problema del gonfiore. Più facile di così.

Evitare cibi lievitati

Se vi aspetta una serata in cui dovete essere al top indossando quel vestito aderente, sarà meglio evitare in giornata di mangiare cibi lievitati. I cibi lievitati possono causare gonfiore e cattiva digestione, meglio evitare anche pietanze troppo condite o fritte. Altro da evitare sono bevande alcoliche e gassate.

Tisana ai semi di finocchio

Una tisana ai semi di finocchio è l’ideale per sgonfiare la pancia, berne un po’ nel corso della giornata può effettivamente aiutare a tenere a bada il problema e a favorire la digestione. Non solo, ma anche mangiare finocchi previene i gonfiori. Il finocchio ha un’azione antimeteorica e digestiva.

Zenzero

Una sorta di panacea, lo zenzero è anche l’ideale per prevenire e combattere i gonfiori addominali. Lo zenzero si può assumere sotto forma di tisana preparata con la radice di zenzero o lo si può utilizzare grattugiato, in polvere, per condire le pietanze.

Photo Credits |HandmadePictures / Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>