Come avere capelli ricci naturalmente

di Pina Commenta

Capita spesso che chi ha una bella chioma riccia, desidererebbe avere i capelli lisci e chi invece ha i capelli lisci li vorrebbe ricci. Ci siamo già occupati di come avere facilmente una chioma liscia con i rimedi naturali, adesso vogliamo proporre dei consigli efficaci per avere splendidi riccioli in maniera naturale, senza trattamenti aggressivi, permanenti, piastre o bigodini.

capelli ricci

Le trecce

Un metodo semplicissimi e usati da sempre, è quello di farsi le trecce per avere splendidi capelli mossi in maniera naturale. Potete fare quante trecce volete, a seconda dell’effetto desiderato potrete fare tante piccole trecce per un effetto frisè, oppure poche trecce più grandi per un mosso morbido. Potrete usare del gel d’aloe naturale per nutrire i capelli e aiutarvi a tenere la piega. L’ideale è tenere le trecce almeno per una notte.

Le forcine

Altro metodo molto semplice è quello di raccogliere i capelli con un elastico e lasciar fuori una ciocca alla base della nuca. Questa ciocca si arrotola ad un dito e si fissa con una forcina alla testa. Vi basterà ripetere l’operazione con le diverse ciocche e anche qui, la forma del ricciolo la decidete voi, facendo ciocche più piccole o più grosse.

Il calzino

Si tratta di un metodo particolare ma altrettanto semplice ed efficace. In questo caso vi servirà un calzino di cotone cui va fatto un taglio sulla parte superiore. Questo va arrotolato e va fatta una coda alta, in modo che dormendoci non ci siano fastidi. A questo punto infilate il calzino arrotolato alla base della coda ed utilizzate un po’ di gel d’aloe per aver una piega migliore. Adesso va arrotolato il calzino partendo dalla punta dei capelli, facendo attenzione a non farsi sfuggire delle ciocche. Il risultato finale dovrà essere una sorta di chignon. Al mattino, dopo aver srotolato il calzino noterete delle splendide onde morbide.

Photo Credits |SvetlanaFedoseyeva / Shutterstock