Come curare la tonsillite con i rimedi omeopatici

di Pina Commenta

 La tonsillite è un’infiammazione delle tonsille che può essere a carattere virale o batterica. Quest’ultima è una forma complessa che va curata con un’adeguata terapia antibiotica.

Nella fase acuta della tonsillite si manifestano sintomi come gonfiore delle tonsille, arrossamento, tumefazione della faringe, dolore in caso di deglutizione, e in alcuni casi si può avere anche febbre e malessere generale.

Simbolicamente, avere un disturbo alle tonsille significa far fatica a “mandar giù” determinate situazioni o persone.

Vediamo quali sono i rimedi omeopatici più efficaci per curare la tonsillite.

Apis

Ideale quando le tonsille sono gonfie, così come l’ugola. Sono secche e coperte di ulcerazioni. I sintomi migliorano con il ghiaccio o le bevande fredde. È possibile che il dolore si irradi alle orecchie.

Belladonna

C’è un forte arrossamento, le tonsille sono purulenti, e il dolore è molto forte nella deglutizione. Può esserci dolore alle orecchie e tosse secca.

Mercurius solubilis

Tonsille rosse e dolenti con gonfiore e placche biancastre, lingua edematosa e giallastra. Possono esserci anche problemi alle gengive, febbre e sudorazione intensa.

Hepar sulfur

Quando ci sono processi suppurativi acuti e cronici a faringe e tonsille. I dolori sono acuti e pungenti, con ipersensibilità al dolore.

Cantharis

In presenza di forte bruciore, e afte molto dolorose.

Aconitum napellus

Rimedio ideale in caso di tonsillite da raffreddamento, con febbre elevata, cute secca, sensazione di amaro in bocca, ansia e agitazione.

Lachesis

Indicato per le infezioni gravi con suppurazioni acute, faringe e tonsille molto rosse, difficoltà a deglutire. Molto comune è il senso di costrizione alla gola.

 

Trovi tanti altri rimedi omeopatici qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>