Come cancellare le macchie solari sulla pelle

di Pina Commenta

 Uno degli inconvenienti spiacevoli con cui può capitare di fare i conti al rientro dalle vacanze al mare sono le macchie solari sulla pelle.

La bella abbronzatura che si sperava di sfoggiare è invece rovinata dalle discromie cutanee, ovvero concentrazioni eccessive di melanina sulla pelle, che si formano sulle zone più esposte, come viso, décolleté e mani, ma in realtà possono comparire un po’ ovunque.

Il fattore scatenante è naturalmente la luce solare, ma le diverse concause in gioco sono gli squilibri ormonali, la predisposizione genetica, l’invecchiamento, ma anche l’uso di farmaci fotosensibilizzanti, profumi o deodoranti utilizzati prima dell’esposizione al sole.

Insomma diversi possono essere i meccanismi per cui il processo di produzione di melanina (che dovrebbe proteggere la pelle) subisce un intoppo ed ecco che la distribuzione del pigmento si fa irregolare.

È difficile far andare via le macchie, anzi, pressoché impossibile, ma esistono degli interventi estetici che possono attenuare e in qualche caso cancellare questi inestetismi.

È importante che il medico al quale ci si rivolge, spieghi subito che tipo di intervento fare e soprattutto quali sono i risultati che si possono ottenere, i quali variano a seconda che ci si trovi di fronte a macchie epidermiche superficiali o a iperpigmentazioni più intense.

Un primo rimedio, per i casi più lievi, è di certo un intervento locale. L’azione topica prevede l’utilizzo tutti i giorni di una crema depigmentante sulle zone macchiate fino ad arrivare allo schiarimento. La cosa importante è consultare uno specialista e farsi preparare in farmacia la miscela giusta.

Esiste anche una terapia chimica, stiamo parlando del peeling brasiliano, che ha lo scopo di schiarire la pelle e nello stesso tempo rigenerare i tessuti.

Un altro trattamento, meramente fisico, adatto al corpo, è il laser a fototermolisi selettiva, una tecnica che mira a “cancellare” solo la melanina in eccesso.

Per quanto riguarda il viso, specialmente se colpito in maniera intensa da macchie, una soluzione può essere il laser CO2 frazionato, che, mentre cancella le macchie più profonde, stimola la produzione di collagene ed attenua le rughe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>