Come curare il mal d’auto con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

Il mal d’auto, come pure il mal di mare, sono disturbi molto diffusi tra grandi e piccini. Specialmente in questo periodo di vacanza, dove i lunghi viaggi sono all’ordine del giorno, non è difficile imbattersi nei sintomi di quella che tecnicamente si chiama chinetosi o cinetosi, parliamo quindi di nausea, vomito, vertigini.

Vediamo quindi quali sono i rimedi della nonna più efficaci contro il mal d’auto (o il mal di mare).

1) Zenzero

È il rimedio della nonna più noto contro la nausea. Lo zenzero aiuta a prevenire e ad alleviare la nausea, dunque si può assumere sotto forma di tisana prima di partire o portare con sé dei pezzetti di zenzero da assumere durante il viaggio. Ottimo anche l’olio essenziale di zenzero, se ne possono mettere qualche goccia su un fazzolettino e respirarne l’odore di tanto in tanto durante il viaggio.

2) Alimentazione

Attenzione anche a quello e a quanto si mangia prima di partire. Il consiglio della nonna è quello di mangiare sempre in modo leggero , evitando cibi che causano fermentazioni, come ad esempio i formaggi, così come è meglio evitare cibi grassi o troppo zuccherati, condimenti ricchi e bevande gassate. Andranno bene pane tostato e crackers.

3) Tisane

Le tisane vanno bene, quelle alla camomilla, ad esempio, aiutano a mantenere lo stomaco a posto, così come quelle allo zafferano. L’importante è berla calda o a temperatura ambiente. Evitare l’acqua ghiacciata o fredda.

4) Succo di mela

Un’altra ottima bevanda, magari da assumere a colazione (è importante fare una colazione leggera), è il succo di mela. Questo infatti apporta zuccheri naturali e idratazione, senza disturbare lo stomaco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>