Come curare le gambe pesanti con i rimedi della nonna

di Redazione Commenta

Spread the love

Con il sopraggiungere del caldo e dell’afa sopraggiungono anche i problemi alle gambe, sopratutto quelli legati alla sensazione di pesantezza e gonfiore.

Quando non si è in presenza di gravi patologie, i rimedi della nonna possono venirci incontro per porre rimedio a gambe e caviglie gonfie, pesanti, con formicolii e dolori vari.

Ecco quindi i migliori rimedi della nonna per curare le gambe pesanti.

1) Acqua e pediluvi

Sembra un rimedio banale ma è uno dei più efficaci, che va applicato con rigore. Il consiglio è quello di bere tanta acqua, nel periodo estivo si consigliano circa 2 litri al giorno, per idratare il corpo, favorire l’eliminazione delle tossine e avere la sensazione di gambe più leggere. Oltre ad assumere acqua, è bene anche utilizzarla per fare pediluvi. Si possono fare quindi classici pediluvi con acqua fresca, aggiungendo magari erbe rinfrescanti come timo, rosmarino, menta e lavanda. Andrà bene anche utilizzare il braccio della doccia direzionando il getto fresco sulle zone più gonfie come le caviglie, stimolando così la circolazione.

2) Tisane

Anche le tisane sono un rimedio casalingo molto utile per questo problema. Le tisane consigliate sono quelle a base di fieno greco e timo, soprattutto se il problema è la ritenzione idrica, oppure a base di menta e foglie di mirtillo, centella asiatica, finocchio e amamelide per stimolare la circolazione.

3) Impacco al tè verde

Si può realizzare un infuso di tè lasciando appunto, in infusione, delle foglie di tè verde per tutta la notte. Nell’infuso così ottenuto andranno imbevute delle garze da applicare sulle gambe gonfie per trovare un rapido sollievo.

4) Impacco all’aceto

Altro impacco utile si può realizzare diluendo una parte di aceto in dieci parti d’acqua. Anche qui si imbevono delle garze da avvolgere intorno alle caviglie gonfie, soprattutto alla sera, lasciando agire per almeno 15 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>