Come combattere la caduta dei capelli con i rimedi della nonna

di Pina Commenta

Caduta capelli, le ricette fai da te per rinforzare i capelli

I capelli sono davvero la croce e delizia delle donne, e veder sfiorire la propria chioma è davvero la preoccupazione maggiore.

Esiste un rimedio un po’ a tutto, capelli grassi, secchi, opachi, fragili, e invece cosa si può fare per combattere la caduta dei capelli?

Mentre ci spazzoliamo troviamo sempre più capelli nella spazzola? Quando facciamo lo shampoo sono tanti i capelli che cadono? È arrivato il momento di rafforzarli e combatterne la caduta.

Ecco quindi i migliori rimedi della nonna per combattere la caduta dei capelli.

Aglio e latte

Forse l’odore non è dei migliori ma di certo l’azione è efficace. Basta tritare degli spicchi d’aglio e lasciarli in una tazza di latte per circa 45 minuti. Questa miscela così ottenuta può essere applicata sul cuoio capelluto, per stimolare la crescita dei capelli.

Uova

Le uova sono note per essere nutrienti, anche per i nostri capelli. Nulla di più semplice, basta applicare un paio di uova sui capelli per fare un impacco pre-shampoo, da tenere in posa almeno mezz’ora.

Zenzero

Note anche le innumerevoli proprietà dello zenzero. Si può fare anche in questo caso, un impacco pre-shampoo composto da zenzero fresco tritato unito ad un cucchiaio di olio, come quello di mandorle dolci, sesamo o jojoba. Da tenere in posa circa 30 minuti. Per potenziarne l’effetto si può tenere il composto per tutta la notte, coprendolo con una cuffietta o della pellicola.

In generale gli oli vegetali aiutano, accompagnati da un massaggio, a stimolare il cuoi capelluto e la crescita dei capelli. Inoltre ottimo sono anche gli oli essenziali, particolarmente stimolanti sono quelli al rosmarino e alla lavanda.

 

Trovi altri rimedi della nonna qui.