Enterogermina: la soluzione alle alterazioni della flora batterica

di Pina Commenta

Enterogermina è un medicinale il cui utilizzo è particolarmente raccomandato nei disturbi da alterazione della flora batterica come diarrea, gonfiore intestinale o dolori addominali.

La diarrea è proprio uno dei disturbi più diffusi e consiste nell’aumento della frequenza e del numero di evacuazioni e nella riduzione della consistenza delle feci (liquide o semiliquide).

Le cause possono essere le più svariate, è possibile ad esempio che ciò sia dovuto ad un’infezione data dall’ingestione di cibi contenenti germi, oppure la causa può essere un’accelerazione delle contrazioni dell’intestino provocata dall’ingestione di sostanze chimiche tossiche o di alimenti avariati o ai quali si è allergici, e ancora, colpi di freddo, assunzione di farmaci ad esempio antibiotici o virus intestinali.

La diarrea è spesso accompagnata da altre fastidiose manifestazioni quali bruciore anale, crampi intestinali, febbre; una delle conseguenze più serie associate alla diarrea è la disidratazione, ossia un’eccessiva perdita di liquidi e di sali minerali.

Enterogermina è efficace in tutti i casi di alterazione della flora batterica intestinale come durante una terapia antibiotica o quando siamo colpiti da patologie gastro-enteriche.

L’efficacia di Enterogermina è assicurata dal fatto che la sua forma in spore, consente al Bacillus clausii di raggiungere indenne il tratto intestinale dove esercita la sua azione di ripristino dell’equilibrio microbico intestinale.

L’attività probiotica del Bacillus clausii è legata alla sua azione di contrasto ai microrganismi patogeni, di ripristino della flora intestinale oltre a un’azione immunomodulante e alla produzione di utili vitamine del gruppo B.

Grazie all’azione di Enterogermina viene così riequilibrata la popolazione presente nell’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>