I rimedi naturali per combattere la cellulite

di Pina Commenta

Il nemico numero uno delle donne si chiama cellulite. La cellulite si manifesta come un  inestetismo cutaneo, dal tipico aspetto a buccia d’arancia, generato dalla ritenzione di liquidi da parte dei tessuti. La maggior parte delle donne prima o poi ne fa la conoscenza, soprattutto chi ne è disposto geneticamente, chi ha un’alimentazione scorretta ricca di grassi  e sale, chi fa vita sedentaria o fuma. 

È uno degli inestetismi più odiati dal momento che è molto difficile da eliminare. I rimedi possono essere drastici e invasivi, come la chirurgia estetica, oppure si può migliorare di molto il problema con soluzioni più semplici e naturali. La regola numero uno, come in tutti i casi, è la prevenzione e piccoli accorgimenti. Fare tanto movimento, bere molta acqua, eliminare il fumo e i cibi grassi e salati, sembrano banalità ma sono la base per iniziare un processo di miglioramento.

Veniamo ai must degli anticellulite, pochi e semplici rimedi. Innanzitutto l’alga, ricchissima di iodio, ha delle potenti proprietà drenanti, ed è quindi capace di ridurre il ristagno dei liquidi e della linfa riattivando la microcircolazione cutanea. Applicarla, se possibile, tutti i giorni sulla parte del corpo interessata per vedere un consistente miglioramento della pelle.

La centella, sottoforma di estratto secco e infuso, è una pianta officinale che combatte la cellulite grazie alla presenza di saponine triterpeniche che rinforzano e rendono elastiche le pareti dei vasi sanguigni, favorendo la corretta circolazione periferica.

Lo scrub, si sa, ci aiuta a migliorare l’aspetto della pelle, uno davvero potente si può fare con gli ingredienti di casa, utilizzando caffè e sale. A questo e alle classiche creme in commercio da spalmare con ampi massaggi dal basso verso l’alto, si possono aggiungere delle gocce di oli essenziali come quello di finocchio, rosmarino, edera, cedro e cipresso che stimolano la circolazione linfatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>