Rimedi contro l’allergia al polline

di Pina Commenta

Le persone sensibili ai pollini in questo periodo sono soggette ad allergie che colpiscono anche i ragazzini dagli 8-10 anni in su. Cosa fare quando si inizia a starnutire a raffica o inizia quella brutta tosse? Per prima cosa occorre scoprire se si è davvero allergici e a quali tipi di polline con due esami semplici e non dolorosi prescritti dal medico: il prick test, dove piccolissime dosi degli allergeni più comuni vengono messe a contatto con la pelle, e il Rast, un prelievo del sangue che serve per dosare gli anticorpi contro i pollini. Dopo aver individuato l’ allergia, una possibilità di trattamento è data dal vaccino, che oggi si può prescrivere sotto forma di iniezione o nella versione sublinguale: si somministrano sotto la lingua estratti in gocce diluiti dell’ allergene, in dosi crescenti, in modo che l’organismo si faccia amico il polline poco alla volta. Queste cure funzionano ma non in modo definitivo.

Un’ altra via è data dai rimedi dolci della cura omeopatica. Se ben curata, un’ allergia può anche scomparire. Lo sostiene l’ omeopatia, che propone una serie di rimedi preventivi e curativi. La tendenza allergica si può correggere con formule personalizzate che vanno prescritte dal medico dopo una visita accurata. Tra le diverse possibilità c’è anche il vaccino omeopatico, fatto preparare dal medico (o dal pediatra nel caso di bambini allegici) in base al polline responsabile dell’ allergia e poi somministrato in dosi infinitesimali (ne esistono anche già pronti a base di un mix di pollini). Invece, un rimedio adatto a tutti come prevenzione è il gemmoderivato di Ribes nigrum MG1DH: se ne prendono 15-40 gocce due volte al giorno in un po’ d’acqua, per due-tre mesi, prima della stagione dei pollini. Tra le terapie per la rinite, l’ omeopatia consiglia Allium Cepa 6CH per naso che cola con bruciore e starnuti;

Arsenicum Album 6CH quando c’è forte infiammazione; Euphrasia 6CH se è presente anche lacrimazione, in dosi di 3 granuli 3-4 volte al giorno. Infine, in caso di crisi d’ asma, è consigliato Histaminum 9CH, 3-4 granuli diverse volte al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>