Il reggiseno per prevenire il cancro al seno

di Mariella Commenta

Siamo abituate a vedere il reggiseno come oggetto di seduzione, ma arriva dagli Stati Uniti il reggiseno per prevenire il cancro al seno. Potrebbe essere un valido aiuto per scoprire il probabile insorgere di questa terribile malattia, ancora prima di fare una mammografia. La buona notizia è che potrebbe arrivare presto anche in Europa.

Fino ad oggi abbiamo visto il reggiseno come una intrigante biancheria intima da sfoggiare con il nostro partner, un aiuto per rendere il nostro décolleté più sodo, tenere fermo il seno e slanciare la linea sotto vestiti e camicette. Dovremo imparare a guardarlo sotto un’altra ottica, un mezzo per la prevenzione del cancro al seno.

Il reggiseno per prevenire il cancro al seno è nato a Reno, in Nevada, è il primo creato con uno speciale tessuto che funge da screening in grado di avvertire immediatamente se chi lo indossa ha dei cambiamenti sospetti nel tessuto del seno. La mammografia è, naturalmente, il sistema più sicuro per scoprire la presenza di cancro al seno, oltre alla palpazione. A volte, però, possono risultare inefficaci per le donne con una età inferiore ai 40 anni che tendono ad avere tessuto mammario denso.

Secondo i creatori, il nuovo reggiseno eviterebbe di sottoporre le donne di qualsiasi età alle radiazioni e garantiscono che il nuovo dispositivo riesce a simulare i risultati di mammografie ed esami di vario genere. Il vantaggio sarebbe di scoprire l’eventuale rischio di cancro al seno molto prima.

Il reggiseno per prevenire il cancro al seno è dotato di 16 sensori di temperatura, che sono in grado di rilevare i cambiamenti nel tessuto mammario a livelli profondi. Sono stati effettuati tre studi specifici, in 650 casi è stata provata l’esistenza di una anomalia. Il reggiseno ha un’accuratezza del 90 per cento. Questi sensori possono anche inviare i dati su internet per poterli analizzare adeguatamente.

Sicuramente questo reggiseno non ha pizzi e trasparenze sensuali, in compenso, può essere un aiuto per prevenire il cancro al seno. Secondo quanto anticipato, il reggiseno dovrebbe arrivare in Europa nel 2013, negli Stati Uniti, invece, arriverà nel 2014, dopo essere stato approvato dalla severa FDA.

Photo credit: frankyvoigt su Flickr

Fonte: fashion-style

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>