Diete ipocalorica: la dieta del pesce di mare, 1000 calorie al giorno, lo iodio per bruciare i grassi ed eliminare le tossine

di Mariella Commenta

Recenti studi hanno dimostrato che le proteine contenute nel pesce, diverse da quelle della carne, hanno una struttura particolare che dà un elevato senso di sazietà, con il risultato di riuscire a mangiare con gusto, senza sovraccaricarsi di grassi, si riesce a tenere sotto controllo l’ attacco di fame e, dunque, si perde peso. Il pesce di mare fornisce lo iodio che stimola la tiroide, velocizza il nostro metabolismo, quindi brucia le calorie, eliminale le tossine che significa sgonfiarsi.

La dieta del pesce di mare che vi suggeriamo, apporta solo 1000 calorie al giorno, puoi seguirla facilmente anche se sei in città, con l’ aiuto di tanta verdura fresca e, se seguita come si conviene, nei tre giorni della dieta del pesce puoi perdere fino ad un chilo.

La dieta del pesce di mare – 1000 calorie al giorno

1° GIORNO

Colazione: 500 ml di tè verde senza zucchero; 2 gallette di riso con 2 cucchiaini di miele
Spuntino: 200 ml di spremuta di arancia preparata al momento
Pranzo: insalatona preparata con 150 g di merluzzo o nasello cotto a vapore, 100 g di lattura, 100 g di pomodorini, 50 g di sedano bianco, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
Merenda: una fetta di ananas fresco
Cena: 100 g di ricotta vaccina, 100 g di zucchine crude tagliate a julienne e condite con 1 cuchiaino di olio extravergine di oliva e un trito di menta fresca, 30 g di pane toscano, 100 g di frutti di bosco

2° GIORNO

Colazione: un frullato con 200 g di ananas fresco, 50 g di lamponi, 100 ml di tè nero e mezzo cucchiaino di zucchero, uno yogurt bainco magro
Spuntino: 250 ml di tè verde amaro
Pranzo: 150 g di sogliola al vapore insaporita con qualche bacca di pepe rosa, un trito di erba cipollina fresca ed 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, insalata mista preparata con 50 g di radicchio verde, 50 g di carote tagliate a julienne, 100 g di finocchi crudi e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 40 g di riso basmati lessato, 200 g di albicocche
Merenda: 200 ml di spremuta di pompelmo
Cena: 150 g di fettine di petto di pollo spolverizzato con un trito abbondante di prezzemolo e basilico freschi, arrotolate ad involtino, cotte a vapore e condite con un cucchiaino di extravergine; 100 g di sedano bianco tagliato a rondelle e condito con un cucchiaino di extravergine; 30 g di pane toscano, 100 g di fragole.

3° GIORNO

Colazione: 200 ml di spremuta; 2 gallette di riso e 2 cucchiaini di marmellata
Spuntino: 1 yogurt bianco magro
Pranzo: 150 g di filetto di branzino cotto in padella con 1 cuchiaino di olio extravergine di oliva e qualche rametto di timo; 100 g di insalata verde mista condita con 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva e succo di limone a piacere; 30 g di pane toscano; 100 g di prugne gialle
Merenda: 250 ml di tè verde con l’ aggiunta di foglie di menta e mezzo cucchiaino di zucchero
Cena: 100 g di fiocchi di formaggio magro con un trito di timo e maggiorana; 100 g di pomodorini a ciliegia con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico fresco; 30 g di pane azzimo; 200 g di anguria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>