Lozioni detergenti fai-da-te per il viso: alla farina di mandorle, alla rosa, agli agrumi e per pelli grasse

di Mariella Commenta

La nostra pelle è ricoperta da una patina a PH leggermente acido che la protegge dalle infezioni batteriche. Ma, molti dei saponi esistenti in commercio, hanno una azione detergente così profonda da asportare anche questa patina protettiva, lasciando così la pelle arida e indifesa. Quindi, per mantenere intatta la naturale bellezza della pelle, bisogna usare saponi leggermente acidi o, meglio ancora, detergenti naturali.

Ecco come prepararli in casa…

LOZIONE DETERGENTE ALLA FARINA DI MANDORLE
Prendete una tazza di mandorle sgusciate, mettetele in un tegame e versatevi sopra dell’ acqua bollente. Lasciatele a bagno sino a quando si staccherà la buccia scura, asciugatele e riducetele in polvere con l’aiuto di un nacinino o di un frullatore. Inumidite il viso con acqua tiepida, stofinatelo con un po’ di questa farina ottenuta e risciacquatelo con abbondante acqua. La farina di mandorle unisce all’ azione detergente un’ azione meccanica, leggermente abrasiva, che pulisce a fondo le pelli impure.

LATTE DETERGENTE ALLA ROSA
Essiccate 10 grammi di petali di rose di Bulgaria e fateli macerare in mezzo litro di latte, per una giornata intera. Applicate questo composto sul viso con un batuffolo di cotone. Il latte alla rosa dà ottimi risultati nella pulizia delle pelli grasse.

LOZIONE DETERGENTE PER PELLI GRASSE
Ingredienti:
– 30ml (2 cucchiai) di foglie di finocchio tritato;
– 300ml di acqua bollente;
– 150ml di fermenti lattici naturali (yogurt).
Versate l’ acqua bollente sulle foglie di finocchio, lasciate raffreddare e filtrate. Versate l’ infuso nello yogurt mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo e massaggiatelo sulla pelle. Sciacquate bene con acqua fredda, e dopo esservi asciugati picchiettate il viso con un fazzoletto di carta pulito. La pelle risulterà più morbida e pulita.

CREMA DETERGENTE AGLI AGRUMI
Prendete delle bucce di limone o di arancia private della parte esterna e fatele bollire con acqua addizionata con un cucchiaino di succo di limone sino ad ottenere una crema omogenea di colore bianco. Massaggiatela sul viso ed infine sciacquatevi con acua tiepida. Questo prodotto di pulizia rende l’ epidermide liscia come seta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>