Fitoterapia con le spezie da cucina: proprietà e benefici della menta

di Mariella Commenta

Profuma qualsiasi cibo, dagli arrosti al gelato, ma favorisce anche la digestione e l’ appetito, combatte la nausea, allevia le irritazioni intestinali e le punture di insetti (basta frizionare con foglie fresche)… è la menta!

SECREZIONE LATTEA
La menta fa ridurre o cessare la secrezione lattea: per utilizzarla in tal senso, pestate leggermente nel mortaio un paio di manciate di foglie fresche e applicatele sul seno tenendole in posizione per 30 minuti. Il trattamento va ripetuto almeno 2-3 volte al giorno.

NEVRALGIE

La menta è anche ottima per combattere le nevralgie: preparate la tintura lasciando a macero 200 grammi di foglie o fiori, freschi o secchi, in un litro di alcol a 70° per 8 giorni, filtrate e usate per frizioni tenendovi lontano da occhi e bocca.
Per le nevralgie facciali da freddo preparate l’ infuso lasciando 50 grammi di menta in un litro d’ acqua bollente per 10 minuti, poi esponete il viso ai vapori coprendo la testa con un asciugamano e chiudendo gli occhi per evitare irritazioni.

REUMATISMI
Per usare la menta contro i reumatismi, applicate una manciata di foglie fresche leggermente pestate e tenete in posizione per almeno un’ ora, ripetendo più volte al giorno. In alternativa potete usare la tintura indicata per le nevralgie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>