Sport Eventi: Maratona di Roma 22 Marzo 2009. Parte la stagione delle maratone

di Mariella Commenta

 Con l’ avanzare della primavera si avvicinano i grandi appuntamenti per gli amanti della corsa e del jogging. Da preludio alla Stramilano, ecco allora la XV Maratona di Roma, in partenza il 22 marzo 2009 alle ore 9.00 da Via dei Fori Imperiali (Colosseo).
Un appuntamento atteso da molti, una manifestazione che coinvolge ogni anno migliaia di sportivi e non… grandi e piccini, tutti in pista, attraverso un percorso tra le vie più belle della città a primavera.
Ma attenzione: non pensate di poter affrontare una maratona dall’ oggi al domani. Niente allenamenti intensivi del giorno prima e niente “ammazzate di fatica”… arrivare impreparati ad un percorso del genere potrebbe riservare cattive sorprese.
Un maratoneta, infatti, richiede una preparazione di diverse settimane, se non di alcuni mesi. Meno tempo è richiesto per chi partecipa spesso a gare di questo genere o si accontenta solo di giungere al traguardo senza particolari ambizioni cronometriche. Ma il podista che vuole raggiungere qualche risultato, dovrà necessariamente ricorrere ad una preparazione articolata, che preveda una crescita costante del rendimento del fisico, caratteristico di una corsa di endurance come è per l’ appunto una maratona.
Ci sono vari esercizi che permettono di costruire la resistenza dell’ atleta. Si tratta di indurre dei cambiamenti biomeccanici grazie ai quali l’ atleta viene messo
nelle condizioni di migliorare le sue prestazioni e di raggiungere il massimo livello di “messa in forma”.
Ecco allora alcuni consigli per affrontare un allenamento in vista della maratona.

ALLENARSI CON BUON SENSO
Qualunque sia l’ allenamento che eseguiate, a seconda del vostro livello di preparazione, se adottate delle tabelle di preparazione, ricordatevi dempre di adattarle alle vostre carattersitiche personali. Se per qualche motivo saltate dei giorni di allenamento (uno, due o tre giorni), non tentate di recuperare tutti insieme gli allenamenti previsti, ma proseguite correndo solo 30-40 minuti al giorno per un paio di giorni, e poi riprendete il vostro programma da dove lo avete lasciato.
In caso di maltempo, se nevica o piove forte, è meglio non uscire ad allenarsi. Meglio allora il tapis roulant, o approfittare della pausa forzata per fare stretching e tonificazione. Oppure, semplicemente, per riposarsi… Insomma, non prendete la maratona come una questione di vita o di morte: ricordatevi che l’ elemento principale della corsa è il divertimento!

MAI DIMENTICARE IL RISCALDAMENTO
Fate sempre almeno 5 o 6 minuti di stretching prima di ogni allenamento e della gara. Se lo stretching non vi piace, potete scaldarvi con 15 – 20 minuti di corsa lenta e 3 – 4 allunghi. Se prima della gara vi trovate incastrati nelle griglie di partenza, non rimanete mai completamente fermi: camminate o correte sul posto.

IL RECUPERO A FINE CORSA
Finito l’ allenamento, camminate per 2-3 minuti, e poi iniziate con qualche allungo. Il recupero va fatto correndo lentamente per circa 1 minuto.

QUALE PERCORSO SCEGLIERE
Se siete indecisi su quale percorso scegliere alla gara, potete seguire questa regola: il giorno prima e il giorno dopo un allenamento impegnativo correte in pianura o scegliete gare di mezza maratona. Correte in pianura gli allenamenti della settimana precedente la gara. A Roma non è da sottovalutare la presenza di sampietrini, lastroni o salitelle, è preferibile quindi nei lunghissimi inserire dei tratti con questi tipi particolari di terreno.

IMPARARE AD ASCOLTARSI
Se vi sentite stanchi e non avete voglia di correre, non insistete. 1 o 2 giorni di riposo vi faranno solo bene, è il vostro organismo che ve lo chiede. Ricordatevi che il dolore è un segnale: ignorarlo è sbagliato.

MODALITA’ ISCRIZIONE ALLA MARATONA DI ROMA
Si tratta di una manifestazione riservata ai residenti in Italia. Per iscriversi servono:
1) Scheda iscrizione
2) consenso al trattamento dei dati personali
3) pagamento
4) tesserino Fidal o Ente di Promozione Sportiva

Potete inviare la scheda via posta-fax (06-4065063), a:
Maratona di Roma – V.le B.Bardanzellu, 65 – 00155 Roma – Italia.
E’ possibile iscriversi anche on-line.
Il pagamento può essere effettuato on line oppure con bonifico, assegno bancario o conto corrente postale.
Per maggiori informazioni consultare il sito internet: www.maratonadiroma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>