Sanit 2008 Roma Palazzo dei Congressi 23-26 Giugno. Il forum internazionale della salute

di Mariella Commenta

Sanit 2008, il Forum Internazionale della salute giunto alla sua quinta edizione, sarà inaugurato a Roma al Palazzo Congressi (Eur) dal Ministro della Salute Sacconi insieme al Presidente della Regione Lazio Marrazzo e al Sindaco di Roma Alemanno il 23 giugno. Il Sanit 2008 è un’ importante iniziativa per la salute; nei numerosi convegni a ingresso gratuito che si terranno a Roma nei quattro giorni dal 23 al 26 giugno saranno presenti anche i Sottosegretari Fazio, Martini e Roccella. Quest’anno il SANIT ha raddoppiato i suoi convegni coinvolgendo un numero di operatori sempre crescente, ma mantenendo comunque la sua tradizionale apertura al largo pubblico, che in questo modo potrà venire a contatto con chi opera ogni giorno nella sanità, per conoscere le novità, le buone prassi, le prospettive di sviluppo. Ampio ed altamente qualificato il calendario dei convegni: da “Il CCM per la prevenzione – Ambiente e Salute” nel quale si discuterà anche dell’ impatto sulla salute dei cittadini di fenomeni di grave inquinamento urbano come nel caso dei rifiuti di Napoli, ai temi connessi all’ immigrazione ed ai cambiamenti climatici ed ai suoi effetti per la diffusione di malattie, oppure alla sua ricaduta economica ed organizzativa sul Sistema Sanitario Nazionale; dalla gestione della sicurezza alimentare alla sicurezza sul lavoro; dal bullismo ai vaccini all’ aborto.
Ogni convegno sarà di fatto un evento nell’ evento, cercando di fare il punto sulle grandi questioni che coinvolgono la sanità italiana, mettendo a confronto i protagonisti ed i decisori.
Il SANIT si è ormai accreditato come una della più importanti manifestazioni in Italia nel campo della salute, l’ unica del centro sud. Grande parte degli oltre 50 convegni previsti siano stati organizzati direttamente dal Ministero oppure da organizzazioni di primaria importanza. Un fatto che attesta come il SANIT oggi sia in Italia il luogo per eccellenza del dibattito e del confronto, della riflessione e della discussione. Quattro giorni intensi, con il contributo scientifico del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, che prevedono oltre 50 tra convegni, incontri, workshop, tavole rotonde che coinvolgeranno tutti i vertici della sanità nazionale e decine tra associazioni, esponenti degli Ordini professionali, esperti, scienziati, rappresentanti della sanità privata e delle aziende. Oltre ai convegni sono poi previsti eventi, iniziative, presentazioni, una area di mostra con stand e dimostrazioni live, una ampia mostra di buone prassi della sanità pubblica, promossa dal Formez, dagli Istituti Zooprofilattici e dal Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (CCM).

ALCUNE ANTICIPAZIONI SUL PROGRAMMA DEI CONVEGNI:
– Il 24 giugno vedrà la presenza del Sottosegretario con delega alla Salute Francesca Martini che parteciperà al convegno “Novel food e integratori alimentari: ruolo e proprietà” in programma per le ore 9. Alle 12,30 appuntamento con Diritto di Poppata e l’ evento: “Io allatto dove mi pare”. Presente anche la testimonial Barbara De Rossi.
– Il 25 giugno alle ore 14 il Sottosegretario al Welfare Ferruccio Fazio prenderà parte al convegno “Il costo sociale degli stili di vita” dopo aver tenuto, alle ore 13, una conferenza stampa sullo stesso tema.
– Il 26 giugno il Sottosegretario al Welfare Eugenia Roccella aprirà il convegno “Allattamento al seno: un diritto della mamma e del bambino.” In programma dalle ore 9,00.

L’ EVENTO ” IO ALLATTO DOVE MI PARE. DIRITTO DI POPPATA “
Il 24 giugno 100 mamme allatteranno insieme per rivendicare il diritto al latte ed all’ allattamento. Interranno tra gli altri Barbara De Rossi come testimonial della campagna, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma Sveva Belviso e il Deputato Europeo Onorevole Roberta Angelilli, Relatrice del PE per l’infanzia e rappresentante del Forum Europeo per i Minori. Sarà presentato un dossier sulla malnutrizione infantile a Roma. L’ evento si terrà dalle ore 12,30 presso il SANIT al Palazzo dei Congressi di Roma Eur. “ Diritto di Poppata – Io allatto dove mi pare” è promosso dall’ associazione Salvamamme e da Gruppo Mercurio. L’ incontro sarà preceduto alle ore 12,30 da 100 mamme che, tutte insieme, allatteranno il proprio bimbo, per rivendicare sia gli spazi necessari all’allattamento, sia il diritto al latte per tutti i bambini.
Sarà l’occasione per fare il punto sulla campagna Diritto di Poppata, realizzata con Gruppo Mercurio, che ha raccolto in questi mesi i fondi per garantire il diritto al latte di centinaia di bambini di Roma. Ma anche per annunciare i prossimi sviluppi.
In questi mesi decine di migliaia di clienti di Gruppo Mercurio hanno sostenuto da soli la campagna Diritto di Poppata, senza chiedere sostegni pubblici, rispondendo ad una domanda importante che proveniva da centinaia di bimbi e mamme.

Il SANIT nasce nel 2004 come luogo di confronto ed incontro del mondo della sanità italiana, uno strumento che ha coinvolto enti, istituzioni ed aziende per mettere in mostra “la buona sanità”, quella che raramente finisce sui giornali, ma che ogni giorno opera per i cittadini, fatta di grandi professionalità, ricerca, innovazione, spesso di dedizione e sacrificio.
Tra i partner del SANIT, oltre al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, anche l’AIFA – Agenzia Italiana del Farmaco, Assofarm, il Centro Nazionale Trapianti, il Comune di Roma, la Croce Rossa Italiana, Farmindustria, Formez, Ipasvi, Ispesl, l’Istituto Superiore di Sanità, Siar, Simg, e l’Università La Sapienza.

Fonte: Comunicato stampa SANIT
Per maggiori informazioni: www.sanit.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>