Le giornate della danza: Milano balla dal 27-29 aprile 2008

di Mariella Commenta

 200 artisiti, 15 palcoscenici e 70 eventi sono i numeri della seconda edizione di Giornate della Danza a Milano. Tre giorni dedicati alla danza: dal 27 al 29 aprile. Milano, in onore della musa greca Tersicore, protettrice di questa arte, propone un ricco calendario di spettacoli, performance, esibizioni dal vivo, workshop e lezioni aperte al pubblico. La seconda edizione delle Giornate della Danza è promossa dagli Assessorati alla Cultura, Sport e Tempo libero, Salute e organizzata con Arci Milano e ArtedanzaE20, in collaborazione con Atm. Dal successo dell’anno scorso La Giornata della Danza è stata ampliata quest’ anno nelle 3 Giornate della Danza, che vedono un impegno di tre Assessorati, uniti per offrire alla città di Milano più occasioni per avvicinarsi alla danza. L’ Assessorato alla Salute ha voluto essere coinvolto per il secondo anno in questo progetto perché la danza può diventare un mezzo per raggiungere benessere fisiologico e corporeo. Attraverso un’ esperienza fisico-mentale-creativa la persona può scoprire il movimento del corpo, quindi il corpo stesso come una delle componenti espressive più importanti e necessarie. Una concezione della danza di questo tipo non prevede regole d’accesso. La danza è, quindi, senza muri e barriere, è un linguaggio universale. Un momento di festa con proposte di qualità in cui protagoniste saranno anche due eccellenze della realtà giovanile di Milano: l’ Informagiovani con Danza in video e la Fabbrica del Vapore con Danzare l’ arte.

Le Giornate della Danza vedono coinvolti più di duecento artisti che si esibiranno sui quindici palcoscenici sparsi per la città per un totale di settanta eventi. La manifestazione sarà inaugurata domenica 27 aprile con una esibizione-lezione dell’ Accademia del Teatro alla Scala alle 10.30. Tra le altre zone di Milano che saranno coinvolte c’è l’ Ottagono in Galleria, Palazzo Reale, la Fabbrica del Vapore, la Loggia dei Mercanti e molte altre ancora. Martedì 29 aprile sarà il momento del “ tram che danza ”. In collaborazione con Atm un tram percorrerà le vie cittadine con a bordo un gruppo di artisti che, presso determinate fermate, daranno vista a uno spettacolo. La corsa partirà da piazza Duomo per concludersi al Teatro degli Arcimboldi per l’evento finale. Tutti gli appuntamenti della manifestazione, tranne gli spettacoli, sono a ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni sul programma completo delle Giornate della danza: www.milanodanza.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>