5 buone abitudini per la dieta secondo la medicina cinese

di Ma.Ma. Commenta

Dimagrire secondo la medicina cinese è più facile del previsto. Basta seguire alcune facili regole che aiutano a perdere peso senza fare troppa fatica.

 

1. Masticare bene

Masticare bene quando si mangia è fondamentale. Franco Cracolici, direttore della Scuola di agopuntura tradizionale di Firenze, specifica: La digestione inizia in bocca, con gli enzimi della saliva che “lavorano” il cibo e lo preparano per essere digerito. Se arriva nello stomaco a pezzettoni, non si trasforma in energia ma resta allo stato di scorie, che si accumulano e fanno ingrassare. Ogni boccone andrebbe masticato almeno quindici volte.

LA DIETA IPERPROTEICA NON FA DIMAGRIRE? 

2. Mangiare patate

Secondo la medicina cinese, le patate contengono l’energia della terra. A loro va dunque data la precedenza per dimagrire in tutta tranquillità.

3. Ridurre i latticini

Laura Ciminelli, direttrice dell’Istituto superiore di medicina tradizionale cinese, spiega perché: Latte, yogurt e formaggi, ma anche insaccati, alcolici e dolci, sono appunto alimenti molto umidi. Difficili da digerire, affaticano la milza e quando questa non funziona bene, il cibosi digerisce male. Così si accumulano scorie che fanno aumentare di peso e provocano la cellulite.

4. Puntare sulle verdure detox

L’organismo ha bisogno di drenare i liquidi per eliminare tossine e scorie in eccesso. L’alimento più importante è il riso, che aiuta la milza a depurare l’organismo.

QUALI SONO GLI ESERCIZI MATTUTINI CHE FANNO DIMAGRIRE

5. Usare le spezie

Mai come in Oriente le spezie sono utilizzate per dimagrire. Cipolla, aglio, zenzero e menta che hanno anche una spiccata azione antivirale e rafforzano le difese immunitarie.

Foto | Thinkstock