Sostanze tossiche negli imballaggi degli alimenti, è allarme

di Malvi Commenta

Si torna a parlare di sostanze tossiche ingerite attraverso il cibo ma stavolta nel mirino sono gli imballaggi utilizzati per il confezionamento di pizze e cibi da fast food.

cibo spazzatura

Conterrebbero infatti sostanze pericolose per la salute e a lanciare l’allarme è l’associazione AltroConsumo che ha condotto una serie di test su questo tipo di imballaggi, molto frequenti in campo alimentare. E i risultati di certo non sono stati confortanti: molti di questi contengono sostanze nocive per l’organismo. AltroConsumo invita dunque a riflettere su una questione molto importante, perché nel mezzo c’è la salute dei consumatori.

L’autorità per la sicurezza alimentare in Danimarca ha posto limiti stringenti, ma nel resto d’Europa li ingeriamo senza regole, perché sono ovunque

E proprio nell’ottica di salvaguardare la salute di tutti, l’associazione

esorta la Commissione europea a sviluppare delle misure specifiche per le 13 categorie di materiali destinati al contatto con gli alimenti indicando tra quelli considerati prioritari gli imballaggi in carta e cartone. È urgente la necessità di intervenire anche nei processi e nelle filiere produttive industriali: esistono già in commercio imballaggi alternativi più sicuri che potrebbero essere adottati dal sistema

Gli effetti negativi delle sostanze tossiche incriminate sulla salute sarebbero davvero tanti e tutti da non sottovalutare. E tra i molti, spicca una drastica riduzione della fertilità in uomini e donne e probabili danni al feto.

Ti  potrebbe interessare anche:

IL CIBO SPAZZATURA È PEGGIO DEI GRASSI ANIMALI 

►  GIORNATA CONTRO OBESITÀ E PUBBLICITÀ INGANNEVOLE: BAMBINI OBESI E CIBO SPAZZATURA

CIBO SPAZZATURA COLLEGATO A DEPRESSIONE 

Foto | Thinkstock