Pelle irritata dopo depilazione, cosa fare?

di Malvi Commenta

La depilazione molto spesso può essere causa di pelle irritata: ma cosa fare quando ci si trova ad affrontare questo problema? Tanti possono essere i rimedi da sfruttare per ridurre il disturbo in modo efficace fermo restando che, soprattutto chi ha una pelle particolarmente delicata, dovrà mettere in conto sempre un po’ di rossore dopo avere tolto i peli superflui.

Tuttavia tanti rimedi si possono usare per combattere la sensazione di prurito e di pelle irritata. Il primo accorgimento da avere è quello di applicare sulla pelle, prima della depilazione, del talco in grado di rendere la zona da depilare il più asciutta possibile e permettere una rimozione più efficace. In questo modo l’epidermide sarà meno stressata e di conseguenza l’eliminazione dei peli decisamente meno dolorosa. Anche esfoliare la pelle con uno scrub delicato, sia prima che dopo la depilazione, può essere un’altra cosa da fare per prevenire il disturbo in modo efficace.

 DEPILAZIONE PERFETTA IN CASA, ADESSO SI PUÒ

Una volta fatta la depilazione, il consiglio è quello di evitare di indossare subito abiti troppo stretti che in qualche modo possano irritare oltremodo la pelle. Ricordate poi che i rimedi naturali sono sempre molto efficaci contro i disturbi della pelle, compreso appunto il fastidio che può provocare la depilazione.

 QUAL È LA MIGLIORE DEPILAZIONE PER L’ESTATE?

L’aloe vera, per esempio, è ottima contro il rossore e il bruciore così come la calendula che, sotto forma di crema, può essere applicata dopo avere tolto i pelli per restituire alla pelle equilibrio e elasticità.

Foto | Thinkstock