Maschere viso fai da te per occhi gonfi, borse e occhiaie

di Mariella 1

maschere-viso-occhi-gonfi-borse-occhiaie

Dopo una giornata trascorsa davanti al computer, o durante una giornata ventosa ti capita di avere gli occhi gonfi, le borse e le occhiaie? Può anche capitare di essere stressate fisicamente e mentalmente, poche ore di riposo, un’eccessiva esposizione al sole, insomma, i motivi possono essere tanti. Ecco alcuni consigli veloci e tutti al naturale per rimediare questo fastidioso problema.

Per combattere gli occhi gonfi e stanchi e, soprattutto le odiate occhiaie ecco una maschera fai da te. Procurati 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di latte fresco e 1 cucchiaino di farina. Dopo aver mescolato con cura gli ingredienti, applica la maschera, lasciala agire per 10 minuti e risciacqua con acqua tiepida.

Se hai le palpebre gonfie, invece, prepara una tisana portando a bollore mezzo litro di acqua con 1 cucchiaio di radice di finocchio. Filtra l’infuso con un colino e bevine metà la sera e metà la mattina a digiuno.

Per gli occhi arrossati, puoi ricorrere al fiordaliso: applica delle garze imbevute di un infuso ottenuto con 15 g di fiori di fiordaliso sciolti in mezzo litro di acqua bollente. Dopo l’impacco applica nella zona contorno occhi creme idratanti a base di principi drenanti e vitamine, per mantenere la pelle elastica e tonica.

Per cancellare velocemente la stanchezza sotto gli occhi e poter procedere subito al trucco, passa un velo sottile di albume sulla parte con la punta del mignolo o con un pennellino. Lascia asciugare e applica delicatamente il fondotinta picchiettando.

Ed ancora tanti piccoli consigli, ad esempio, per ridurre il gonfiore sotto gli occhi, friziona per 3 minuti un cubetto di ghiaccio. Se avete a disposizione un cucchiaio rigorosamente d’argento, insieme ad una buona crema energizzante, sarà un toccasana per eliminare i segni della stanchezza, la combinazione della crema e le proprietà chimiche dell’argento, permetteranno alla crema di penetrare più a fondo.

Come non parlare dell’effetto benefico della patata? Prepara una maschera fai da te alla patata, lavandone accuratamente una e mettendo le classiche due fettine tagliate spesse sugli occhi. Lascia agire per 20 minuti. Se vuoi potenziare l’effetto idratante e lenitivo, grattugia insieme alla patata 2 fettine di cetriolo. Mescola il tutto, metti il composto in due garze di cotone naturale, e mettilo sugli occhi per 20 minuti. Poi risciacqua con acqua tiepida.

Photo credit: cvrcak1 su Flickr

Commenti

  1. Davvero interessante come articolo è da anni che cerco di sconfiggere in maniera definitiva le occhiaie ma sempre senza alcun successo, sarà causa dello stile di vita o degli stress ma gli aloni neri mi fanno compagnia da svariati anni, le ho provate tutte o quasi senza successo, forse qualche rimedio naturale le ha attenuate ma le occhiaie ricompaiono sempre. Grazie dell’articolo proverò subito le maschere…