Guardiamo la lingua per riconoscere le nostre malattie

di Mariella 10

Guardiamo la lingua per riconoscere le nostre malattieTutti conoscono l’aspetto della lingua dal tipico color fragola o mirtillo durante la scarlattina. Come nel caso di questa malattia, i cambiamenti della lingua possono anche essere il segno di altri problemi e disturbi dell’organismo. Nella medicina tradizionale cinese e secondo l’ayurveda questo è noto già da millenni e l’analisi visiva della lingua viene ancora utilizzata come metodo diagnostico. Una lingua sana è formata dalla superficie dorsale, la radice, la superficie ventrale (quella inferiore) morbida e la punta.

La lingua ha un colore rosa pallido ed un aspetto brillante perché umida di saliva. Solitamente è ricoperta di una patina giallo-biancastra, che si può rimuovere facilmente usando un pulisci lingua. Il momento migliore per leggere la lingua come un libro è subito dopo il risveglio, ancora prima della colazione.

Lingua ruvida: mancanza di vitamine, infiammazione
Se sentite la lingua come avesse dei peli o fosse ruvida, forse può dipendere dal fatto che le papille sono ingrossate. Una causa possibile è la presenza di funghi o batteri. Anche la mancanza di vitamine può provocare la cosiddetta lingua pelosa o villosa. I disturbi possono subentrare anche dopo un trattamento a base di antibiotici oppure dopo una serata in allegria per l’abuso di alcol.

Lingua con patina: infezione micotica
Vi guardate la bocca allo specchio e vi spaventate. Sulla lingua si è formato uno strato spesso e biancastro? Lo si può eliminare facilmente con un bastoncino di ovatta o con lo spazzolino da denti. Notate degli arrossamenti e dei piccoli sanguinamenti? È dunque probabile un’infezione micotica, che può essere scatenata da farmaci (ad es. cortisone per inalazione, antibiotici) ed anche da un sistema immunitario indebolito.

Bruciore alla lingua: intolleranza, carenza di ferro
Se all’organismo manca vitamina A o vitamina B12, spesso reagisce con un’infiammazione della lingua e scatena una sensazione di bruciore. Anche una carenza di ferro si può presentare in tal modo. Una lingua dolente può essere provocata semplicemente da un’intolleranza al dentifricio o al collutorio utilizzato. Altrettanto possibile è anche un’allergia al materiale del dentista (ad es. per la cura di una carie). Probabilmente che ne è colpito soffre di un disturbo del metabolismo.

Lingua gonfia: ipotiroidismo
Se la lingua è gonfia e si vedono chiaramente le impronte dei denti sulla superficie dorsale, questo potrebbe essere il segno di ipotiroidismo.

Per essere sicuri dei sintomi e diagnosticare malattie serie, si dovrebbe consultare il medico quanto prima se si notano evidenti cambiamenti della lingua.

Commenti

  1. Potrebbe essere una semplice allergia ad un colluttorio, al dentifricio o, come detto nel post, potrebbe esserci qualche intolleranza a farmaci che stai assumendo. Meglio far dare un’occhiata al medico curante, facendo attenzione che l’arrossamento non sia soltanto momentaneo o concomitante a qualcosa che hai mangiato. Ciao, continua a seguirci!

  2. Salve io spesso dopo aver preso farmaci (antibiotici o altri tipi di medicinali come l’OKI nella lingua oltre ad avere uno strato di patina biancastro mi compaiono dei solchi circolari come se la lingua a chiazze si sgretolasse cosa può essere?

  3. Salve Liliana, se c’è un arrossamento potrebbe essere una infezione micotica che può derivare da eventuali farmaci che sta assumendo, ma potrebbe anche essere questione di indebolimento del sistema immunitario. Dovrebbe farsi controllare dal suo medico curante o controllare sulle medicine che prende se con sono delle contro indicazioni o se possono provocare infiammazioni.

  4. non prendo medicinali però ultimamente ho fatto una ecografia epato pancreatica e la diagnosi o risultato è: fegato dimensioni nei limiti superiori alla norma, ecostruttura normoecogena intervallata da numerose formaz.cistiche di varie dimensioni che vanno da 6mm a 39mm. nella norma vena porta e sovraepatiche, manca la cistifellea x pregressa colecistectomia, inoltre ho fatto delle analisi un po’ di tempo fa x la tiroide tutto regolare solamente che nell’autoimmunità c’è
    Anticorpi Anti Nucleo 1:320 e val.di rifer. è assente
    Pattern chiazzato, cosa ne pensa? il mio medico mi ha detto che tutto regolare.. grazie

  5. salve..vorrei sapere cosa significa quando in fondo, la lingua ha una patina giallina, più avanti invece, verso la punta, una specie di bollicina, ma senza liquido all’interno e sul labbro superiore invece delle macchioline a grappolo di colore più chiaro rispetto a quello delle labbra che non danno nessun tipo di fastidio, se non quello estetico. aiuto!!!sto impazzendo!!!!!!

  6. Ciao, io sono circa due anni che soffro di lingua gonfia, bruciore sulla punta della lingua con presenza di puntini rossi e patina biancastra. Ho girato diversi specialisti e tutti mi hanno consigliato vitamine e fermenti lattici. Il problema però non si è mai risolto. Inoltre, ultimamente, ho delle piccole lesioni sulla parte interna del labbro superiore!
    Cosa può essere secondo voi?

  7. Molto spesso mi capita di avere delle chiazze.l’esteno e’ leggermente più chiaro e l’interno(delle chiazze) e del colore della lingua,in più ho sempre la lingua come se fosse ruvida.da cosa dipende sono al quanto preoccupata